google-site-verification: google437ecac5d3a138a1.html

Trasparenza

Il principio della trasparenza, inteso come «accessibilità totale» alle informazioni che riguardano l’organizzazione e l’attività delle pubbliche amministrazioni, è stato affermato con Decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33. Obiettivo della norma è quello di favorire un controllo diffuso da parte del cittadino sull’operato delle istituzioni e sull’utilizzo delle risorse pubbliche.

Le informazioni relative agli uffici centrali e periferici del Ministero della Cultura (MiC) sono pubblicate sul sito istituzionale.

Di seguito sono riportati i dati relativi all’ICPAL.

Consulenti e collaboratori
Bandi di concorso
Enti controllati

L’ICPAL non ha compiti di controllo o vigilanza su altri enti. Per l’elenco completo degli enti controllati dal Ministero della cultura, in ottemperanza al Decreto Legislativo 14 marzo 2013, n. 33, art. 22 e s.m.i., si rimanda alla pagina dedicata presente sul sito istituzionale.

Bandi di gara e Contratti

Bandi di gara

Albo fornitori

Contratti

L’elenco dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture del Ministero della Cultura è pubblicato alla pagina https://web.beniculturali.it/?page_id=1430 all’interno della quale è possibile fare una ricerca per Istituto.

Determine 2022

Determine 2021

Determine 2020

 

Sovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economici
Bilanci

Bilancio preventivo e consultivo

Piano degli indicatori e risultati attesi di bilancio

Pagamenti dell' Amministrazione

Indicatore di tempestività dei pagamenti

 Iban e pagamenti informatici

Beni immobili e gestione patrimonio
Controlli e rilievi sull'amministrazione

Si pubblicano in questa sezione i dati previsti dal Decreto Legislativo 14 marzo 2013, n. 33, art. 31 e s.m.i.

Per consultare i dati relativi a tutti gli Istituti del Ministero della cultura è possibile visitare la pagina dedicata sul sito istituzionale.

Interventi straordinari e di emergenza
Altri contenuti - Accesso civico

In questa sezione sono pubblicate le informazioni previste dal Decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, art. 5, c. 1.

Per il registro degli accessi pubblici del Ministero della cultura si rimanda alla pagina dedicata sul sito istituzionale.

[/et_pb_section]