google-site-verification: google437ecac5d3a138a1.html

Mostra sugli interventi di conservazione e restauro su cimeli e documenti conservati presso il Museo del Compendio Garibaldino di Caprera

Roma, ICPAL –  Sala Esposizioni

In occasione del bicentenario della nascita di Giuseppe Garibaldi, il Centro di fotoriproduzione, legatoria e restauro degli Archivi di Stato ha realizzato un importante intervento di conservazione e restauro di documenti provenienti dal Museo del Compendio Garibaldino di Caprera. La mostra ne ripercorre alcune fasi.

Giuseppe Garibaldi è stato, per la risonanza delle sue gesta e il fascino esercitato nell’intero Ottocento come “eroe dei due mondi”, la figura certamente più popolare a livello internazionale e quella in cui si è più riconosciuto l’immaginario collettivo nazionale.

Questa  mostra  rivela l’altro volto  dell’”eroe dei due mondi”,  quello  del  Garibaldi “uomo”.   I materiali restaurati dal Centro – disegni, stampe, lettere manoscritte, fotografie – provengono dalla dimora dove egli visse venticinque anni e testimoniano anche aspetti privati della sua vita.

La mostra verrà inaugurata il 3 novembre, alle ore 16: con il Direttore dell’ICPAL, Armida Batori, interverranno Rosario VillariAldo RicciAnnita Garibaldi JalletLia Prosperi.